BB Roma

Bed and Breakfast Roma
channel manager bbplanet,online booking,gestionale hotel  bed and breakfastDirect reservation with full customer care and best price granted

Day use B&B Roma

Info e Prenotazioni

Contatti

Oliveri Bed and Breakfast
Via Gerolamo Cardano 122 Roma
Tel: 0039 06 5578784
Mobile: 0039 328 3875550 - 24/24h
info@bedandbreakfastoliveri.com
English (United Kingdom)

Eur

Se per la tua vacanza a Roma cerchi un alloggio vicino all'Eur, ti consigliamo di scegliere un Bed and Breakfast (B&B), una forma di accoglienza turistica ormai molto diffusa nella capitale, che permette di risparmiare, ma allo stesso tempo ti garantisce un soggiorno piacevole e rilassante in un ambiente accogliente dotato di ogni confort alla pari di un hotel.
All'Eur puoi trovare diverse proposte di Bed and Breakfast, ne abbiamo selezionate alcune per te.
Il bed and breakfast BABRI SIMIN TAJ si trova in Via Gerolamo Cardano, 122  traversa di Piazza Enrico Fermi nel cuore di viale Marconi, a soli 500 metri dalla stazione della Metropolitana San Paolo.
Le principali attrazioni del centro della città possono essere quindi comodamente raggiunte in tempi brevi.
Direttamente dal sito web, potete approfittare delle offerte (Miglior Prezzo Garantito), verificare le disponibilità ed effettuate in modo semplice e sicuro la prenotazione on-line.

Noto con il nome di EUR, è un quartiere moderno, famoso per la sua architettura razionalista, ideato e realizzato in occasione dell'Esposizione Universale che avrebbe dovuto tenersi nella Capitale per celebrare il ventesimo anniversario della Marcia su Roma fascista nel 1942.
La manifestazione venne poi annullata a causa della Seconda Guerra Mondiale, ed il quartiere, allora in fase di costruzione, venne completato in tempi successivi.
Il suo nome originario era E42 (Esposizione 1942), poi modificato in EUR dall'acronimo di Esposizione Universale di Roma; nella toponomastica del Comune di Roma è denominato quartiere Europa, ma resta conosciuto col suo acronimo.

Architettura e Palazzi
Il progetto venne presentato nel 1938, sotto la direzione di Marcello Piacentini. Il modello è ispirato, secondo l'ideologia fascista, all'urbanistica classica romana, con elementi del Razionalismo Italiano, minoritario rispetto a quel "neoclassicismo semplificato" propugnato dal Piacentini.
La struttura consiste in un impianto viario ad assi ortogonali e edifici architettonici maestosi ed imponenti, massicci e squadrati, costruiti con marmo bianco e travertino, al fine di ricordare i templi e gli edifici della Roma imperiale.In particolare i progettisti dell’E 42 riproposero lo schema urbanistico prescelto dai Romani: un ampio viale centrale in direzione nord-sud (cardo), attuale via Cristoforo Colombo, è tagliato trasversalmente da strade secondarie (decumani) e suddivide l’area in isolati quadrangolari.
L'elemento che rappresenta il simbolo di questo modello architettonico è il cosiddetto "Colosseo Quadrato", soprannome dato al Palazzo della Civiltà Italiana (noto anche come Palazzo della Civiltà del Lavoro) opera degli architetti Guerrini, La Padula e Romano e ispirato all'arte metafisica.

Altri monumenti di particolare rilievo sono:
Il Palazzo dei Congressi di Adalberto LiberaL'Archivio Centrale dello Stato
La Chiesa dei Santi Pietro e Paolo (la costruzione domina il quartiere dall'alto, e doveva essere, secondo i piani originali, il mausoleo di Mussolini)
Il PalaLottomatica (precedentemente PalaEUR), progettato da Pier Luigi Nervi e Marcello Piacentini
Il Fungo (serbatoio idrico che deve il nome alla sua caratteristica forma, attualmente ospita un ristorante panoramico)
Obelisco Novecento (di Arnaldo Pomodoro, inaugurato nel 2004, è il più moderno obelisco di Roma)
È presente inoltre un'area museale che comprende tra gli altri il Museo della Civiltà Romana ed il Museo Nazionale Preistorico Etnografico Luigi Pigorini, oltre ad un nuovo planetario, con annesso Museo dell'Astronomia, aperto nel 2004.
EUROMA2, famoso centro commerciale più grande d'Europa.

La costruzione del quartiere venne ultimata alla fine degli anni cinquanta in occasione della XVII Olimpiade, tenutasi a Roma nel 1960, con il completamento di alcune infrastrutture, come il Palazzo dello Sport progettato da Nervi e Piacentini e Il Velodromo, nonchè con la celebre struttura del laghetto e zona verde annessa.

L'EUR oggi
Attualmente l'EUR oltre che zona residenziale, è sede di uffici, sia pubblici che privati, tra cui sono da ricordare la Confindustria, il Ministero della Salute, il Ministero delle Comunicazioni, il ministero dell'Ambiente, la SIAE (Società Italiana degli Autori ed Editori), l'I.C.E. (Istituto nazionale Commercio Estero), la sede centrale dell'ENI nel grattacielo posto ad una delle estremità del laghetto, la sede centrale della Banca di Roma,la sede centrale delle Poste Italiane, nonché le sedi italiane di numerose multinazionali.
Nell'EUR inoltre vi sono importanti istituti di istruzione superiore - come il Liceo Classico Statale "Francesco Vivona", il Liceo Scientifico Statale "Stanislao Cannizzaro", l'Istituto Tecnico Statale "Vincenzo Arangio-Ruiz", l'Istituto d'Istruzione Superiore Statale "Leon Battista Alberti", l'Istituto Massimiliano Massimo.Ci sono anche strutture sportive di rilievo, come il complesso delle Tre Fontane gestito dal CONI.
Nell'ottobre 2004 il quartiere è stato sede della Conferenza Intergovernativa UE, ospitando le maggiori autorità politiche dell'Unione Europea.

L'EUR come set cinematografico
Per la sua particolarità, il quartiere è da sempre considerato come set privilegiato per film e pubblicità. Vi venne girato nel 1964 L'ultimo uomo della Terra, di Ubaldo Ragona con Vincent Price.
Qui Michelangelo Antonioni ha girato diverse scene del film L'eclisse. Federico Fellini vi girò nel 1962 un episodio di Boccaccio '70 (Le tentazioni del dottor Antonio), mentre Elio Petri vi ha ambientato una Roma avveniristica ne La decima vittima, tra i pochi film di fantascienza italiani, con Marcello Mastroianni. Inoltre, il regista romano Dario Argento ha ambientato nel quartiere EUR parte del suo film Tenebre.
Ha fatto anche da scenografia per diversi film stranieri, come il film statunitense Titus di Julie Taymor con Anthony Hopkins, del 1999 (una trasposizione della Roma imperiale in epoca fascista), Equilibrium di Kurt Wimmer, con Christian Bale, del 2001 e più recentemente Manuale d'amore con Luciana Littizzetto e Carlo Verdone.
La compagnia telefonica Vodafone ha girato molti dei suoi spot pubblicitari con Gennaro Gattuso e Francesco Totti proprio in questo quartiere.

Posizione
La posizione dell'EUR lo rende nodo fra il centro e i quartieri del lido, nonché verso la nuova Fiera di Roma, la zona aeroportuale di Fiumicino e la zona industriale a sud della Capitale.

Collegamenti
È raggiungibile dalle stazioni: EUR Magliana, EUR Palasport e EUR Fermi.
Il quartiere è collegato alle altre zone della capitale principalmente attraverso l'arteria della via Cristoforo Colombo